IV – VII

Il quarto centro si trova dietro lo stomaco; il quinto in corrispondenza del plesso solare; il sesto fra i reni; il settimo corrisponde agli organi di riproduzione. I due ultimi sono anche connessi a centri minori.

 

Quando si tenta di trasportare la coscienza verso i centri inferiori, si trova come un ostacolo a tutta prima insormontabile. Si ha la sensazione di affacciarsi su di un mondo oscuro e quasi ostile. Si sentono agitarsi forze  che non ci appartengono, che vengono dal di fuori di noi. Sono i ritmi planetari, le forze cosmiche primitive che presiedono alla trasformazione della materia: semidormenti facoltà che col darsi dell’uomo sempre più al mondo dei sensi si sono sprofondate nell’incoscienza. Da là vengono le facoltà medianiche, la materia protoplasmatica di Geley, la chiaroveggenza spontanea, il mondo della più bassa magia. Ed egualmente là è il coronamento dello sviluppo umano, l’unione con le forze cosmiche, il contatto cosciente con gli enti spirituali che ora operano in noi ed attraverso di noi senza incontrarci. Là pure sono le possibilità dell’alta alchimia ed il potere creativo che nella reintegrazione umana opera l’unione del microcosmo col macrocosmo.

 

Chi entri non preparato e non guidato in questo mondo infero può perdersi, attirato all’ indietro dalle forze primitivo – quand’anche gli si schiuda un paradiso artificiale pieno di illusioni e di miraggi: si può perdere il senso di ciò che si è per illudersi in quello che ci si imagina di essere. Soltanto la maturità dei primi tre centri può metterci al sicuro. Chiunque sappia con quali forze si ha a che fare non può che stupirsi della leggerezza con cui certe scuole di magia si danno ad alcune esperienze, pur di riuscire a qualche piccolo risultato immediato e visibile.

 

Il regno dei cieli, invece, è dei pazienti e dei perseveranti.

Saper aspettare e sapere osare sono i due poli dello sviluppo occulto. Bisogna procedere con calma e fermezza, senza sforzo eccessivo, senza scoraggiamenti, badando all’integrità e all’armonia del proprio corpo. Del resto la gran parte dei disturbi fisici avendo radice in uno stato di disarmonia interna, la calma e l’armonia interiore preservano il corpo e permettono di procedere per il cammino dello sviluppo superiore.

 

Da ciò che ho detto, nelle righe e fra le righe per la comprensione di quelli che già sanno, si può avere abbastanza per cominciare e per andare lontano. Il mondo spirituale fa pressione sulla diga dell’illusione dei sensi e dell’intelletto; quando cominceremo ad abbatterla esso irromperà possente entro di noi.

Neem onmiddellijk call op met uw zorgverlener. cheapest levitra

Obtaining where to buy cialis online hasn't been that simple.

Given that viagra without prescriptions usa the fact that such a trusted medication need to have a lot of research information available regarding her use, safe practices and potential side effects.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati.

Accetto i cookie da questo sito.