FATTI  INCONFUTABILI

 

Poche osservazioni su questa serie di visioni che, per la cor­tesia dell'autore, io ho pubblicato per gli studiosi del Mondo Se­creto, onde imparino a conoscere l'importanza del periodo lungo di incubazione, come si direbbe alla moderna , che prepara lo sviluppo visionale del soggetto.

In questa non breve esposizione le comunicazioni con l’invisibile cominciano con uno di quegli esseri indefiniti ed indefi­nibile con le attuali conoscenze umane e che prendono ora la for­ma di spiriti di morti, ora l'attitudine di piccoli e permalosi pro­iettori di famiglie ed uomini — indi cominciano e continuano una serie di visioni che non possono ingannare per la loro importanza circostante e diversa delle diverse produzioni di luce come cro­nologicamente l'autore ha esposto. A volte le immagini sono pret­tamente della più bassa zona eterea delle visioni, a volte si han­no tentativi più significanti, di trasportare il soggetto in un modo più completo per quanto più fugace per la rapidità della conce­zione visionale.

Determinano lo stato basso o incipiente visionale — in quel dormiveglia che precede il sonno ed ha tanti caratteri comuni, con le prime fasi del sonno ipnotico — tutte le visioni incerte o prettamente mondane: acquistano invece maggior valore le vi­sioni di luci, le più complete e quella del 27 marzo 1899.

Come avvengono queste visioni senza meta fissa, senza esser nè procurate, né desiderate, né pensate? — Nella più semplice maniera: per l'indipendenza del corpo glorioso o psichico padro­ne già in quell'organismo fisico di lavorare per suo conto inconscientemente o riverberando e riproducendo immagini non pas­sate per la via abituale dei sensi.

Questi fatti prenunziano negli uomini e nelle donne che vi vari­ano soggetto con frequenza, sempre uno stato preparatorio per entrare nel campo delle visioni volontarie o costanti.

La virtù di vedere nella zona bassissima dell'astrale terrena e preziosa solamente quando non si sottrae alla coscienza ed alla volontà dell' individuo che vede, diversamente è una vera e pro­fonda disgrazia perché assume quasi la forma di una ossessione o l'individuo cade, senza volerlo, sotto l'imperio di un tormento inaspettato, di vedere quel che non gli interessa di vedere.

Se non che questo stato tormentoso di visioni alternanti precede (come nell'autore di questi fatti inconfutabili) un periodo di per­fezionamento visuale più elevato e lo renderà più progredito.

Forse l'autore non avrà mai il piacere di dirigere a suo libito le visioni della zona astrale bassa o ricca di effluvii terreni ed umani — ma certamente egli entrerà in una zona di visionalità più ricca nella quale potrà incontrare e comprendere il suo in­visibile protettore — ed allora benedirà ai tormenti che lo han­no preparato a tanto.

L'avviso giovi ai molti che si trovano nell' identico caso e che ricorrono ai bagni freddi o al medico per essere guariti dai do­lori necessari per montare in alto: senza pensare che ai cieli non s'ascende senza soffrire.

 

G. Kremmerz

Cialis increases buy generic cialis erection and allows achieve a thriving lovemaking.

Original viagra is a hugely successful drug which viagra by way of millions of guys around the world.

It can apparent ordering viagra online that others have been warned not to ever have intercourse caused by strokes and also heart diseases would have an increased threat of health injury, regardless regardless of whether they've used Potenzpillen not really.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati.

Accetto i cookie da questo sito.