Scopo di questa Scuola è :

Lo studio delle scienze che si occupano dei poteri non ancora ben conosciuti dell'organismo umano, animismo, attività mentale, chiaroveggenza, previsione, telepatia e tutti i fenomeni supernormali e spirituali.

L'investigazione sui documenti classici, opere, memorie, scienze alchimiche e magiche, religioni, riti, tradizioni popolari, mitologie delle verità occultate dagli antichi o per ostruzionismo religioso o per regola settaria.

L'affratellamento di tutti gli studiosi di buona volontà e l'allenamento alle pratiche per conquistare possibili attività dell'organismo mentale e psicofisico tali da spiegare col proprio controllo gli effetti e i fenomeni non comuni.

L'applicazione di queste forze alla medicina, alla terapeutica e alla psicurgia e taumaturgia.

 

Qualsiasi attività umana deve avere uno scopo prefissato, da qui partiamo nel commentare quest'opera. Lo scopo della scuola ermetica del Kremmerz, abbraccia il concetto di ricerca spirituale nella più ampia accezione possibile del termine, non prelude nulla non vieta nulla, dà una traccia di base entro cui agire e dà il metodo di come questa ricerca debba essere condotta.

Pertanto nel punto uno nessun ambito di ricerca è escluso, tutto ciò che ci fa avvicinare al divino e al mistero, concepito come facoltà interiori ed esteriori, che si distacca dalle comuni concezioni fisiche/materialistiche del nostro modo di vedere la vita, deve essere investigato.

Tutto ciò che fu, è, e sarà scritto, sui misteri della vita,  sul regno dell'occulto  e sulla spiritualità, è accettato ed investigabile; nessun limite religioso è posto, nessun preconcetto è sancito, tutti coloro che si sono occupati, si occupano e si occuperanno delle scienze magiche, sono degni di nota, e le loro teorie devono essere vagliate sotto l'occhio critico del metodo scientifico (comma3).  Il concetto del punto due verte soprattutto sul fatto, che la nostra ricerca non deve essere limitata dai preconcetti a cui la nostra società ci abitua, ma deve tenere in seria considerazione soprattutto quegli scritti che normalmente vengono catalogati come superstiziosi, fantasiosi, o addirittura eretici. Lo stesso occuparsi, monograficamente dell'opera sola di Giuliano Kremmerz, quale base della propria dottrina, è sbagliato, si deve certo partire dalle basi da lui date, ma anche tutto il resto deve essere investigato, per noi il Kremmerz non è un dio a cui rivolgersi, ma piuttosto un fratello maggiore, che quando siamo nel nostro laboratorio ad operare è li con noi, opera con noi, ricerca con noi, perchè quella è stata la più grande gioia della sua vita, come lo è la nostra.

Il punto tre è uno dei pilastri di questo testo,  e verte su tre concetti fondamentali  AFFRATELLAMENTO, TUTTI e PRATICA. Non è possibile raggiungere alcun chè nella via ermetica kremmerziana, se non si accettano come FRATELLI gli uomini di buona volontà, che ogni giorno si impegnano PRATICANDO nella conquista di nuovi spazi mentali, al fine di rendere consapevoli  e naturali, fenomeni che senza questa ricerca metodica, non lo sarebbero. L'affratellamento è un concetto fondamentale, come è fondamentale il concetto di TUTTI che significa nessuno escluso! Qui ognuno di noi deve fare il proprio esame di coscienza, tutti gli studiosi di buona volontà possono far parte della fratellanza, e se sinceri, ma non acettati, fanno parte della fratellanza comunque, perchè la fratellanza è un unione di anime e non di cervelli, perchè l'anima permane, mentre il cervello è transitorio.

Il punto quattro amplia il concetto di fratellanza perché, dà lo scopo sociale alla fratellanza stessa, lo scopo di guarire i mali fisici del mondo attraverso l'applicazione di quanto raggiunto dalle ricerche condotte.

P.S. Molti dei nostri lettori avranno da obiettare sicuramente, che noi non ci siamo comportati come ciò che abbiamo sopra detto, a riguardo del: "nessuno escluso", quando non abbiamo accettato di far parte dell' Ahku. Qui, dobbiamo  brevemente aggiungere alcune considerazioni.
La prima considerazione che ci preme fare, è che noi essendo una delle accademie più antiche e durature, in quanto la nostra nascita risale agli anni '40, quando il Mergè rientrato dal Giappone, iniziò a radunare attorno a se alcuni discepoli; da allora l'accademia non è mai stata chiusa ne si è mai fermata di operare. Pertanto la proposta di scioglierci per confluire in altre accademie,  non poteva essere da noi accettata. La seconda considerazione ancora più fondamentale, è che per poter fare una Delegazione Generale devono esserci almeno 12 Maestri reali, e cioè esseri, che hanno raggiunto la conoscenza dell'arcano della clavicola di salomone (vedasi comma 43), e cioè che vivano completamente il sacerdozio Isiaco. Chi non lo ha risolto purtroppo non può essere chiamato Maestro, ce ne dispiace perché vorremmo migliaia di maestri in questo mondo. Siamo sempre disposti a collaborare con qualsiasi uomo, associazione o accademia che si ritrovi per parlare di scienza ermetica, di sperimentazioni ermetiche ecc..., perchè questo è lo scopo principale della fratellanza.

Per sintetizzare, secondo il nostro parere, anche vista la mancanza di sufficienti Maestri, per creare un organo unitario che dia i gradi: le persone di buona volontà, che non vogliano aderire ad accademie già esistenti, si dovrebbero costituire in accademie autonome, seguendo i dettami della pragmatica fondamentale, avendo come scopo quello di sperimentare e ricercare le verità ermetiche, fino a che uno o più dei membri dell'accademia non raggiunga il grado di Maestrato (di conoscenza degli arcani), perchè riteniamo che pur non essendoci maestri esteriori,  le accademie che hanno al loro interno persone sincere e volenterose, vengano comunque aiutate dai maestri interiori, che si occupano della loro crescita.

A questo punto quando ci saranno accademie con veri Maestri Isiaci, si potrà realmente pensare di costituire una Delegazione Generale, in quanto i veri Maestri hanno come unico scopo, il bene dell'umanità.

(I Fratelli di Hermes)

Professional medical studies go on to order levitra online prove that Levitra facilitates more men triumph over ED than any other therapies.

Enhance Your order levitra online Sexual Performance Now! All settlement sd card.

This kind of chemical change not only affects tresses. order propecia

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati.

Accetto i cookie da questo sito.