12) Proponetevi di SANARE CHI RICORRE A VOI, senza neanche il desiderio che egli lo sappia e tanto meno che vi resti riconoscente. Amatelo e siate saggio a non volere le cose impossibili. Consolatelo con una parola e richiamate col vostro Amore su di lui quel potere compensativo che nella Natura umana tien luogo di ricostruttore dell’equilibrio vitale.

 

Giuliano Kremmerz

 

11) Il mio “Mondo Secreto” sarà un lavoro di gnosi ricostruttiva della misteriosa Scienza dei Maghi e sarà dedicato agli aspiranti alla luce, cioè a coloro che, bene equilibrati nelle passioni, puri di ogni desiderio di nuocere, ricchi di volontà e di far bene, si daranno a studiare, a praticare e speculare per riuscire.

 

Giuliano Kremmerz

 

10) L’unica concezione scientifica del Dio è questa: la legge che regola nell’equilibrio più perfetto l’Universo.  

     Questa legge  è intelligente perché dona e toglie secondo il merito, concede e sopprime con una giustizia di cui l’uomo è incapace.

Giuliano Kremmerz


9)Ma il problema del di là non sarà risoluto che solo da coloro che arriveranno a conoscere se stessi, cioè la struttura e l'anatomia e la chimica dell'anima propria.
Giuliano Kremmerz

8)Una cosa sola desidero: che gli studiosi di ermetismo magico, italiani, non si separino, non si dividano, non si combattano tra loro in ardite polemiche, ma come figli della Grande Arte si tengano stretti con l’Amore intorno al punto criticissimo della ricerca per la Scienza più umana che l’uomo sia mai audacemente pervenuto a possedere. L’ermetismo, la magia, la filosofia delle forze occulte non si riducono a semplice erudizione né ad esercizi verbali ed oratorii. Bisogna conquistare, possedere, conservare, come la sfinge, per poi donare ai poveri della Scienza e dell’Arte quando si è pronti al sacrificio di nobilmente sentirsi prodigo.

Giuliano Kremmerz

7) La filosofia si studia, le idee si discutono, i simboli si spiegano, ma per imparare l'arte magica dopo la filosofia della magia bisogna possedere tre cose:

  1. La Volontà senza desiderio.
  2. La Forza di fare senza fermarsi.
  3. La Pratica di non sbagliare
Giuliano Kremmerz


6) Un fenomeno solo dovete aspettarvi dalla nostra dottrina,la reintegrazione del vostro IO intelligente, che lo spirito vostro si rischiari e trovi la LUCE e,nella luce, il Maestro.
Giuliano Kremmerz


5) Il discepolo deve amare il suo Maestro perché senza l’Amore illimitato nella finalità del bene, la mente del primo non intenderà il cuore del secondo.

Giuliano Kremmerz

 


4) Il mondo visibile si alimenta della paura di non avere. L’invisibile ha la certezza eterna di prendere quando si vuole e quando si ha necessità.

Giuliano Kremmerz

 


3) Adopera quella pratica della vita, la pratica della Magia Naturale. E’ un diritto di superiorità che si può e si deve esercitare in nome di quella giustizia che fa sì che gli animali più perfettamente sviluppati abbiano il diritto di predominio.

Giuliano Kremmerz

 


2) Chi deve studiare Magia e praticarla, deve essere sano di corpo e di mente.

Giuliano Kremmerz



1) Un fenomeno solo dovete aspettarvi dalla nostra dottrina, lreintegrazione del vostro IO intelligente, che lo spirito vostro si rischiari e trovi la LUCE e, nella luce, il Maestro.
Giuliano Kremmerz

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati.

Accetto i cookie da questo sito.